La Ego Handball chiude al PalaEstra con Gaeta. Domani sarà l’Ego Day

La Ego Handball chiude al PalaEstra con Gaeta. Domani sarà l’Ego Day

Ultima di regular season domani, sabato 4 maggio, al PalaEstra con la Ego Handball Siena che alle 18.30 scenderà in campo per affrontare Gaeta (ingresso libero). Una gara che non ha posta in palio, ma il solo obiettivo di chiudere al meglio una stagione che ha visto la Ego ottenere la permanenza nel Campionato di Serie A alla sua prima partecipazione assoluta.

La partita sarà però soltanto il culmine di un’intera giornata all’insegna della pallamano che si svolgerà fin dalla mattina negli impianti di Viale Sclavo.

A partire dalle 10 il PalaChigi ospiterà il Concentramento degli Under 9, mentre dal primo pomeriggio sarà la volta degli Under 11. Quattordici squadre provenienti da tutta la Toscana animeranno l’Ego Day fino alle 17.
A partire dalle 15, inoltre, il PalaEstra ospiterà lo stage della Rappresentativa regionale maschile
2004-2005.

Culmine della giornata sarà la sfida tra Ego Handball Siena e Gaeta, atto conclusivo della stagione 2018/2019.

“Vogliamo chiudere il campionato con una vittoria davanti al nostro pubblico – commenta Alessandro Fusina – pertanto siamo concentrati soltanto su un risultato, la vittoria. Affronteremo la gara con la determinazione che ci ha contraddistinto tutto l’anno. È stata una stagione positiva, forse potevamo aspirare ad una posizione migliore in classifica, ma sono comunque molto soddisfatto del lavoro svolto dalla squadra e dalla società, perchè non era nè facile nè tantomeno scontato per una società nata ad agosto arrivare fino a qui ed ottenere i risultati che abbiamo raggiunto. Soltanto parole positive per questa Ego Handball Siena”.