info@ego-handball.it

Branko Dumnic: “Dovremo essere bravi a sfruttare le debolezze di Trieste”

La terza giornata della Serie A Beretta vedrà la Ego Handball Siena scendere in campo al PalaChiarbola contro la Pallamano Trieste, domani, sabato 19 settembre alle 19.00 (diretta ELEVEN SPORTS).

La formazione senese, si presenta all’appuntamento reduce dalla sconfitta della scorsa giornata rimediata al PalaEstra, consapevole dei propri errori sui quali ha lavorato nell’arco di tutta la settimana.

“Ci siamo concentrati sugli errori commessi nella scorsa partita – spiega il tecnico Branko Dumnic – lavorando sui problemi che abbiamo avuto in difesa e sugli errori nella fase di attacco, in cui abbiamo costruito troppi tiri forzati. Abbiamo lavorato molto bene in settimana e spero che quella di domani sarà una partita diversa. Trieste è una squadra con un’ottima difesa, con tanti giocatori che stanno giocando molto bene. Sarà una partita dura, ma dovremo essere bravi a sfruttare le loro debolezze”.

Un campo difficile quello della Pallamano Trieste, dove il team senese dovrà dare il massimo per portare a casa i due punti.

“Abbiamo lavorato bene questa settimana – racconta Filippo Pasini – cercando di risolvere i problemi che abbiamo avuto nella sconfitta di sabato scorso, con l’obiettivo di arrivare il più pronti possibile alla sfida di domani a Trieste. Arriviamo con molto più lavoro sulle gambe, tanta tecnica e tattica. Abbiamo cercato di correggere gli errori commessi nella partita contro Sassari. Sappiamo che sarà una partita dura, perché Trieste corre molto ed ha giocatori di qualità come Dapiran e Bratkovic che dovremo cercare di tenere sotto controllo”.