info@ego-handball.it

Un pareggio di cuore: Ego-Conversano 22-22

EGO HANDBALL SIENA-PALLAMANO CONVERSANO 22-22 (10-13)

EGO HANDBALL SIENA: Bargelli 5, Bufoli, Del Mastio, Gaeta 3, Galliano, Guggino 2, Kasa 6, Leban, Marrochi, Nikocevic 3, Pasini 3, Pavani, Senesi, Sulejmani. Al. Dumnic

PALLAMANO CONVERSANO: Bucco, Degiorgio 4, Di Caro, Di Giandomenico, Giannoccaro 2, Hamzic 5, Laviola, Lupo 1, Nelson 2, Radovcic 2, Rossetto 4, Rosso, Sciorsci 2. All. Tarafino

La Ego Handball strappa un punto importantissimo contro la capolista Conversano, costringendola al pareggio (22-22). Una partita di cuore e nervi per la Ego Siena, che ci ha creduto fino alla fine e grazie ad una prestazione corale e ad una prova sontuosa di Leban che ha difeso magistralmente la porta.

Parte subito forte la Conversano (1-4), ma Siena è brava a recuperare ed aggancia il paraggio con Kasa al 7’ (4-4). Nikocevic porta in vantaggio la Ego, ma la squadra ospite impatta e poi con Radovcic ritorna in vantaggio. Bargelli pareggia i conti (6-6). La Ego deve fare a meno di Marrochi, espulso dalla coppia arbitrale. Conversano torna avanti ed al 23’ è avanti di tre resta (8-11). Kasa ne mette due di fila, ma l’ultima parola è di Conversano che chiude il primo tempo avanti 10-13.

Subito a segno la Ego in avvio della seconda frazione, con Conversano che tiene le distanze. Dopo 10’ la Ego ha due lunghezze da recuperare (14-16). Nikocevic segna per il -1 (15-16 all’11’). Pasini pareggia (16-16) poi arriva il vantaggio di Bargelli al 13’. Nikocevic segna per il +2 (18-16 al 14’) Conversano trova un parziale di 3-0 e torna in vantaggio (18-19). La Ego stringe i denti  e ritrova il pareggio al 23’ (19-19). Bargelli e Pasini in contropiede realizzano per il vantaggio senese 21-19. Conversano trova subito la parità (21-21 al 26’). Rossetto riporta avanti Conversano, ma Bargelli pareggia al 28’ per il 22-22 che chiude la gara.

“Oggi abbiamo messo tutto il cuore in campo  – ha commentato Branko Dumnic a fine gara –. Ci sono ancora alcune cose da migliorare, ma l’approccio e l’atteggiamento sono stati quelli giusti. I ragazzi hanno messo tutto in campo, nonostante gli infortuni, le assenze e le espulsioni siamo riusciti a portare a casa un punto importante”.

Mercoledì la Ego Handball sarà nuovamente di scena al PalaEstra per il recupero della sfida contro Bolzano (ore 20.30).

Newsletter

Recent News

Vittoria Ego! Battuta Brixen 25-28
Aprile 17, 2021
Ego a Bressanone per la decima di ritorno
Aprile 16, 2021
La Ego torna alla vittoria: battuta Trieste
Aprile 14, 2021
La Ego torna in campo: al PalaEstra arriva Trieste
Aprile 13, 2021
Ego cede di misura ed Eppan
Aprile 7, 2021
Ego in campo per il recupero con Eppan
Aprile 6, 2021
Aprile: 2021
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 124
568911
121314151618
19212325
2627282930